Eventi, Interior

Milano 2019. Il marmo,
leggero ed essenziale come il design

Il design e l’arredamento hanno ritrovato da qualche tempo il gusto per la decorazione. Il marmo sposa perfettamente il ritorno di questa tendenza poiché le sue caratteristiche sono naturalmente eleganti e preziose.

Nessun elemento come il marmo può gestire ogni ambiente con eleganza e unicità.

Visitando gli stand i tavoli di marmo inflazionano gli ambienti creando un’atmosfera che rievoca l’arredo in stile russo. Le superfici lucide, poiché eleganti e preziose, sono accompagnate da lampadari in vetro soffiato luminescente che hanno l’aspetto di vere e proprie installazioni.

In questa foto tavolo e illuminazione firmati Cattelan Italia.

I corpi struttura si vestono d’oro e il vetro soffiato crea spazio ad una visione d’insieme davvero suggestiva. Ambientazione del salone di Milano firmata Bonaldo.

Le tendenze

La tendenza percorre la via del decoro e il design, caldo e a tratti lussuoso, si rispecchia nei piani di marmo lucidati con estrema passione e precisione. Si respira una volontà di rappresentanza, potere e valorizzazione. Chi sceglie di utilizzare il marmo per decorare la propria casa, è dotato di una personalità forte e decisa.

I prodotti di design diventano ancora più esclusivi poiché il marmo rappresenta unicità. Le sue venature sono seriali e allo stesso tempo uniche.

Un tavolo particolare e prezioso in onice marrone variegato.


Il piano in Onice grigio di questo tavolo ci fa vivere un’esperienza dal fascino “lunare”.

Acquistare una credenza, un tavolo o una cucina in marmo significa anche fare un salto nel vuoto poiché ogni “fetta” di montagna è diversa.

Le caratteristiche

Il marmo nasce dalla roccia calcarea, un materiale povero che per questioni morfologiche, di temperatura e pressione, raggiunge negli anni particolarità incredibili. Le caratteristiche tecniche e soprattutto estetiche sono oscure al mondo fino a quando la lastra non inizia il processo di lavorazione. Quindi quando acquistiamo un elemento di design in marmo o decidiamo di rivestire l’isola della nostra cucina in pietra naturale, non sapremo cosa arriverà a casa nostra fino a quando non inizieranno a gestire il montaggio. L’incognita è una caratteristica che dà un valore aggiunto al materiale, non è un difetto.

Le caratteristiche del marmo cambiano in base al grado di impurità che contiene. Se è ricco di impurità come argilla, sabbia e ferro, avrà peculiarità e venature accentuate e variegate. Quando queste impurità non ci sono il marmo appare bianco, elegante e da sempre, il più pregiato.

In questa foto il marmo di Carrara riveste una parete con effetto capitonnè, è stato lavorato per costruire piccoli suppellettili ma soprattutto veste, con semplicità ed eleganza, gli abiti di una lampada da tavolo.

La sua unicità

La montagna arricchisce e crea un elemento prezioso e carico di unicità. È la madre che “forma” il suo bambino, lo  educa e lo plasma con amore dando vita ad un prodotto unico e speciale.


“Tutto è nel marmo, basta sapervelo trarre”.

Michelangelo Buonarroti

Trasportare e gestire i blocchi di marmo è sempre stato un problema enorme ma la nascita dei primi porti come Marina di Carrara, ha permesso al marmo di essere facilmente conosciuto, venduto ed esportato in tutto il mondo.

Oggi il marmo è leggero ed essenziale come il design.

Grazie a macchinari sempre più evoluti riesce a liberarsi del suo peso e il suo utilizzo è finalmente accessibile a tutto e a tutti.

Un comodino tondo con il piano in Emperador marrone affianca un letto elegante.
Un tavolo di Riva 1920 in legno naturale con intarsio centrale in marmo Nero Azize ricorda vagamente lo stile giapponese.

E’ un materiale affascinante, unico e prezioso. Le sue caratteristiche sono infinite e contrapposte. Si presenta duro ma allo stesso tempo malleabile, è seriale ma anche unico. Il carico di personalità non permette la personalizzazione. Se vuoi saperne di più, leggi anche: Expocasa 2019


Un’ installazione a parete molto suggestiva raccoglie tantissime tipologie di marmo e pietre semi preziose.
Muri e pavimenti non resistono al fascino del marmo di Carrara e si ricoprono di lastre dal forte impatto.
Il particolare di una lastra di marmo di Carrara incisa.

In conclusione

Gli stand del Salone del Mobile di Milano ridondano di marmo poiché riveste ed interpreta ogni cosa. È una madia che carica di espressività una zona living. È un tavolo prezioso e lussuoso. È rivestimento per muri e pavimenti. È anche sedia e poltrona.

Ho già espresso molto a riguardo e dopo aver visitato in lungo e in largo il Salone di Milano 2019 non posso che ribadire il mio pensiero, la marmo-mania è in atto e ci piace constatare che è la moda del momento.

Le mode passano ma il valore di questa tendenza rimarrà immortale nella storia del Design, proprio come il suo elemento principale.

Una credenza rivestita in marmo è il gioiello di questa ambientazione living.
Il settimanale firmato Riva 1920 è unico per grazia e sapienza della lavorazione. Le venature arancioni che attraversano il frontale sono consecutive nonostante la loro suddivisione in cassetti.
La Kartell, azienda leader nella produzione di oggetti di design in policarbonato, ha ceduto al fascino del marmo producendo il tavolo Multiplo in grès con effetto marmo.


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri come vengono trattati i tuoi dati