Idee, Interior, News

Il grès | Un amore di rivestimento

Il grès è diventato per me una grande fonte di ispirazione. Scegliere il rivestimento di pareti e pavimenti è un modo per creare il mondo che ci racconta all’interno delle pareti domestiche. Perché oggi il grès rappresenta un piccolo mondo con cui possiamo esprimere noi stessi e rendere il luogo in cui abitiamo…casa.

Cos’è il grès

Il grès porcellanato è un materiale ampiamente usato nell’edilizia da moltissimi anni ma da qualche tempo il suo raggio di utilizzo è aumentato grazie all’impiego della tecnologia che lo ha reso un materiale altamente versatile.

Fap

Il grès può personalizzare un ambiente quanto una bella carta da parati in cui l’effetto tridimensionale assume un valore aggiunto. Il grès non riveste solo bagni, cucine e spazi esterni ma anche ambienti più sofisticati come zone living, camere da letto, caminetti di nuova generazione ed elementi d’arredo.

La tecnologia applicata al grès ha dato vita a possibilità stilistiche davvero rivoluzionarie e ha risolto problemi ed esigenze che noi interiors spesso abbiamo fin’ora affrontato a fatica.

Com’è composto il grès

Il grès porcellanato è una ceramica compatta composta da una miscela di materiali e materie prime come argilla, ceramica e sabbia che vengono macinate, atomizzate  e alla fine pressate prima della cottura. Viene cotto in forni che raggiungono gradualmente i 1250° per poi tornare sempre in modo graduale alla temperatura ambiente.

E’ proprio grazie a questo processo che avviene la greificazione ovvero la saldatura delle particelle granulari che determinano l’altissima resistenza meccanica e l’impermeabilità di questo materiale.

Le caratteristiche

Fap

Le caratteristiche del grès porcellanato sono molteplici e tra le prime c’è la resistenza all’abrasione, al calpestio e ad ogni agente atmosferico incluso il calore estremo. Il grado di impermeabilità è altissimo, quasi totale direi ed è una delle caratteristiche che ha spianato la strada al suo utilizzo nell’ambito dell’arredo e del rivestimento di top per cucine e bagni. La sua resistenza a graffi e urti è talmente alta che il grès viene tagliato con precisione ed incollato per formare lavelli e lavabi.

Fap

Il grès è considerato il materiale d’eccellenza per il rivestimento di pavimenti sottoposti ad un elevatissimo calpestio come quello dei centri commerciali, di ospedali, ristoranti e aeroporti. Ma in assoluto quello che lo rende un prodotto unico è la sua versatilità estetica poiché con le nuove tecnologie non esiste effetto o colore che non si possa realizzare.

Legno e marmo sono in assoluto i materiali che il grès ampiamente imita ottenendo ottimi risultati estetici e di praticità.

La rivoluzione

Arblu

Negli ultimi anni il mondo dei rivestimenti ha affrontato una vera e propria rivoluzione che ha trasformato il grès in uno dei prodotti più apprezzati dai progettisti e dagli interiors poiché soddisfano tutte le esigenze estetiche e progettuali.

La rivoluzione nello specifico riguarda la decorazione sulla superficie della piastrella. Grazie alla stampa digitale su ceramica oggi riusciamo a stampare su ogni piastrella l’effetto che desideriamo. Il processo avviene tramite un getto d’inchiostro spruzzato direttamente sulla superficie e controllato digitalmente. Il risultato è un’immagine realistica e perfetta come quella disegnata su un foglio. 

Ragno

Questa tecnica permette di realizzare perfettamente i nodi di un effetto legno, la rugosità imperfetta di un effetto pietra, le venature realistiche dell’effetto marmo e i toni imperfetti del cemento.

Il suo utilizzo

L’impiego del grès porcellanato è davvero senza limiti e io lo amo profondamente per via delle sue caratteristiche di resistenza ed estetica. Il grès è per chi teme macchie su prodotti come il marmo o le pietre naturali. Il grès porcellanato può realizzare i sogni più costosi con un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Se siete particolarmente interessati all’argomento potete anche leggere il mio articolo sulla fiera di Cersaie a Bologna in cui ci sono tantissime altre foto che parlano di grès porcellanato e rivestimenti.

Le superfici tridimensionali sono un effetto davvero forte per chi vuole creare in casa ambienti suggestivi all’insegna della tecnologia più evoluta.

Marazzi

Insomma…l’effetto “wow” è garantito! Anche i più sbadati e i meno interessati al mondo della casa ne rimangono affascinati, provare per credere! E voi? Che tipo di grès vi rappresenta? Quale scegliereste per i vostri ambienti?


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri come vengono trattati i tuoi dati